Personal Branding

Personal Branding: personal (IN)personal

Personal Branding

Personal o (IN)personal
(chiaramente un gioco di parole, ma se posizioniamo “IN” nel posto giusto, assume tutt’altro significato)

Personal, personal…
Ancora una volta vorrei soffermarmi sull’importanza delle persone e di ciò che rappresentano, in rete e nella vita reale.
I segnali sono visibili e sotto gli occhi di chiunque.

L’Azienda che farà comprendere ai propri dipendenti e collaboratori, quanto sarà importante la presenza on line di ognuno di noi come “ambasciatori” del Brand, sarà un’Azienda vincente.

Il risultato di questo approccio, (e duro lavoro) sarà un miglior posizionamento futuro.

Il posizionamento (Personal Branding) che avrà ognuno di noi in rete, rappresenterà noi e come vogliamo che sia il nostro percepito e giudizio esterno.
Guardando l’economia odierna, impiegati freelance e organizzazioni remote molto flessibili, direi che il capitolo Personal Branding sia un’ottima strada da perseguire.

Ho chiamato questo articolo Personal (in)personal, ancora oggi, chiedendo in giro, sentendo parlare al bar o i clienti stessi, sento solo parlare di spersonalizzazione della persona, del parziale utilizzo a scopi di business (personale e aziendale) del web e di tutte le sue (non) opportunità.
Un mondo, il web, che ancora per molti è non visto come una fonte di opportunità.

Il Marketing di se stessi, (volenti o nolenti) in realtà, lo facciamo tutti e tutti i giorni. Nel momento in cui postiamo una cosa di noi su un social network stiamo raccontando “al mondo” qualcosa di noi, in poche parole parliamo ad un pubblico che ci leggerà ci vedrà e ci valuterà per ciò che comunichiamo di noi.

Perchè non essere Personal piuttosto che (in)personal?
Il Personal Branding è la percezione degli altri del nostro Brand, sono i parametri con cui un’Azienda sta valutandoti per assumerti o richiedere i tuoi prodotti o servizi. Utilizza tutti i servizi che hai a disposizione a tuo vantaggio.

Qui di seguito indico i 5 punti chiave per un buon personal branding

Ho raccolto qui capitoli utili e sintetici per un buon Personal Branding
1) Così ci conosciamo
2) Ci sono alcuni consigli, anche per te.
3) Comincia anche tu a curare, al meglio, la tua immagine (Brand) e ricorda, NON essere impersonale se hai deciso di “vivere” i social network, sii sempre te stesso!

Fai del tuo Personal un Personal(IN)

Previous post

Facebook cambia algoritmo: le persone, l'eco dei Brand.

Next post

HtoH Marketing: la base per la reputazione on line

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *